I Semi oleosi

0

Sesamo, noci, arachidi, mandorle, semi di girasole, semi di zucca, di cartamo, le olive ecc. sono solo alcuni dei semi o frutti che possiamo trovare in natura.

Questi alimenti sono ricchi di grassi naturali mono e poli insaturi, privi di colesterolo. Infatti sono stati rivalutati dalla dietologia medica dopo che è stato scoperto che svolgono una funzione di prevenzione e di cura in molte malattie tipiche della società moderna in primis le malattie cardiovascolari, l’obesità, il diabete ecc.

Importante però non abusarne, sono sì sanissimi e generalmente naturali, ma pur sempre sbilanciati essendo ricchi di grassi e poveri di amidi, per ottenerne i benefici ottimali dovremmo consumarli giornalmente ma a piccole dosi.

I semi sono ricchi di proteine vegetali, essenziali nella dieta, si possono considerare un valido sostituto degli alimenti che contengono grassi saturi o trasformati, utile a coloro che vogliono aumentare la quota proteica giornaliera senza far uso di prodotti di origine animale.

E’ Importante sottolineare che da questi semi vengono estratti molti oli, come ad esempio l’olio di colza, di lino, di cartamo, di soia ecc,. Questi oli vengono sottoposti a raffinazione e di conseguenza perdono molte delle loro proprietà. Il grasso si trasforma da insaturo a saturo e si perdono importanti elementi vitali come gli enzimi.

Con quello che resta del seme dopo aver estratto l’olio le industrie alimentari producono farine e paste il cui valore nutrizionale è scarso se non vengono prima addizionate con vitamine sintetiche.

Concludiamo dicendo che è sempre preferibile consumare i semi nel loro stato naturale e acquistare le farine e la paste che non sono passate attraverso il processo della raffinazione, importante mangiare il più semplice e naturale possibile. Con un po’ di amore e rispetto per il nostro corpo e la natura cerchiamo di eliminare tutti quegli ingredienti che non solo non ci servono ma sottopongono il nostro organismo ad un lavoro eccessivo. La vita vissuta in un corpo sano e pulito è vissuta in modo più profondofaccina felice

Condividi